^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Rudolf alla ricerca della felicità

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In Rudolf alla ricerca della felicità, film pensato per un pubblico prescolare, il piccolo gatto che da il titolo al film viene improvvisamente separato dal suo amato padrone e inaspettatamente si sveglia in un camion diretto verso Tokyo. Lì, incontra Tigre, un grande gatto-capo temuto da tutti. Rudolf non riesce a tornare a casa, e inizia così una vita randagia al fianco del suo nuovo amico. Ma Tigre non è come appare e la vita randagia non è poi così male.

La determinazione a perseguire i propri obiettivi, l'importanza della cultura, il rispetto e infine anche l'amore sono tra le lezioni che il boss del quartiere dispensa al suo allievo durante i giri in città per procacciarsi cibo. Infine, Tigre è anche l'unico gatto in città a detenere un segreto che solo a Rudolf rivela, la parola scritta umana. Saper leggere gli permette di capire per esempio quando la mensa della scuola serve il suo piatto di carne preferito, saperne di più sulla famiglia dei felini e ottenere informazioni che potrebbero tornare utili come gli orari degli autobus per Gizu. Rudolf, dunque, si convince dell'importanza della lettura che apre mondi a lui prima sconosciuti.

Basata sul romanzo per bambini più venduto in Giappone, “Rudorufu to Ippaiattena”, questa emozionante storia di incontro e separazione ha come tema centrale una grande lezione educativa: la lettura espande l’immaginazione e apre la mente. Proprio quello che succede al gattino Rudolf, che imparando a leggere e scrivere capisce se stesso, ritrova la via di casa e diventa finalmente grande. A differenza di molti anime dalla trama complessa, Rudolf alla ricerca della felicità rimane una storia semplice sull'importanza della cultura e la necessità dell'esperienza. Una favola pedagogica sui valori umani, comicamente raccontata dal punto di vista di un gatto.

Titolo originale: Rudorufu to Ippaiattena
Anno: 2016
Genere: Animazione
Regia: Motonori Sakakibara, Kunihiko Yuyama
Sceneggiatura: Yôichi Katô
Data uscita: 15/03/2018
Durata: 89‘
Distribuzione: Mediterranea Productions

Sito Ufficiale

Pagina Wikipedia (in inglese)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2018-03-19 19:59
pubbilco prescolare ... hihi, piace mooolto anche alle vecchiette come me *ridere
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2018-03-19 10:01
Il film ideale per la mia nipotina Daphne!! Adora i gatti e sta imparando i primi rudimenti della lettura c05