^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 142 visitatori e nessun utente online

Il gatto che venne dal freddo

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Può un micino alto una spanna avere la forza di sconvolgere la vita di un uomo tutto d'un pezzo, acclamato scrittore e sceneggiatore televisivo? Può, certo, se questo micino gli compare davanti all'improvviso in un giorno di pioggia e... gli sorride. Da quel momento l'autore - che qui narra una storia assolutamente incredibile ma assolutamente vera - diventa prigioniero del piccolo micio bianco. E la sua casa diventa il teatro di una sarabanda di avventure, una più irresistibile, una più incredibile dell'altra.

Come quando il micio, rinchiuso per sbaglio nel frigorifero, ne esce ore dopo duro come un ghiacciolo e per riscaldarlo l'autore gli confeziona una tutina termica, cosicché da quel momento il gatto si ritrova cucito addosso anche il suo nuovo, strano nome: Termal. Incontenibile come può esserlo un gattino scampato al gelo di una cella frigorifera, Termal dimostra la sua riconoscenza mettendo a soqquadro la quiete di una casa finora rispettabile, facendola diventare una sorta di circo equestre.

Narrata con stile brioso e autoironico, come compete a un umorista inglese di gran classe, la storia di Termal farà sorridere e commuovere, ma soprattutto appassionerà, facendo scoprire che, quando un gatto decide di entrare nella nostra vita, non c'è porta chiusa che tenga...

Un nuova edizione per un racconto di Deric Longden che è ormai un classico tra i gattofili e non solo. Una lettura divertente, ironica, appassionante, per chi ama gli animali ma soprattutto per chi è in cerca di un buon libro, distensivo, intelligente e ben scritto.

Deric Longden (nato a Chesterfield nel 1936 e morto nel giugno del 2013) è stato uno scrittore molto amato in Inghilterra dove diventò famoso come autore di programmi televisivi. Due suoi libri, Diana's Story (1989) e Lost for Words (1991) sono diventati best seller.

Autore: Deric Longden
Editore: Paco
Formato: Brossura
Ristampa: 11/14
Pagine: 208
Prezzo: € 16,00

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2015-05-27 22:08
L'esperienza insegna..... credo che può succedere di lasciare aperto il frigo un momento e non mi sarebbe mai venuto in mente di controllare se si è infilato un cucciolo dentro.
Penso anch'io che sia un bel libro e ora farò molto attenzione al Chihuahua supergolose e superfurbo di mia figlia (comunque dopo 10 minuti partirebbero le ricerche *lingua ) e ora so, eventualmente anche in frigo *ridere
 
 
Perla
0 #1 Perla 2015-05-26 13:54
Sicuramente un bel libro ma.....come si fa a rinchiudere, anche se per sbaglio, un gattino in un frigo? *sorpreso *insicuro