^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

I gatti possono essere addolorati?

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Avere un gatto in casa è sicuramente una realtà che migliora le giornate. Gli amanti del gatto sono in continua ascesa e sono sempre di più le adozioni di questi curiosi felini. I gatti sono animali particolari, dall'indole territoriale e indipendente. Amano esplorare tutti gli spazi e giocherellare con tutto ciò che si muove. Un gatto in salute è sempre attento e vivace, a meno che non sia ora del pisolino! Ma, proprio come gli esseri umani, i gatti partecipano emotivamente alla perdita dei propri cari.

Soffrono per i loro umani prediletti - oltre che per gli altri animali di casa - quando questi compagni muoiono. E come gli esseri umani i gatti, a volte, hanno difficoltà ad accettare la perdita. Come bisogna comportarsi nell'affrontare una simile situazione? Mantenere la routine quotidiana è fondamentale: il gatto sta già vivendo un grande cambiamento. Alzarsi e andare a dormire alla stessa ora ogni giorno, mangiare ai soliti orari e perfino una toelettatura quotidiana possono essere di conforto per un animale che ha perso una figura centrale della sua vita.

Possiamo dare a Micio qualcosa che apparteneva alla persona o all'animale per il quale è in lutto. L'ideale sarebbe un oggetto che il nostro animale possa abbracciare, come una coperta, un capo di vestiario o un peluche. Non tralasciamo il gioco: anche se Micio all'inizio non si mostra interessato, continuiamo a tentare di coinvolgerlo. L'esercizio è fondamentale per la salute mentale e fisica dell'animale. Quando il gatto è attivo, il suo corpo rilascia endorfine. Queste sostanze chimiche naturali lo faranno sentire meglio. Trascorriamo del tempo con lui: la nostra continuativa presenza sarà rassicurante per il nostro gatto nei momenti difficili. Offriamogli quanta più attenzione possibile e chiediamo ai visitatori di fare lo stesso.

Viziamolo un pochino: i giochi interattivi sono un ottimo modo per occupare il suo tempo, specie quando non siamo con lui. Prepariamo i pasti con i suoi ingredienti preferiti. Facciamo in modo di mangiare con lui per farlo sentire meno solo, in particolare se soffre per la perdita di un altro animale domestico. Anche se potremmo essere tentati di prendere un altro gatto per far compagnia al nostro, sarebbe una pessima idea - almeno per il momento. Quando Micio sarà tornato se stesso, potremo considerare l'ipotesi di trovargli un nuovo compagno. Affrettare questa mossa potrebbe portare al rifiuto del nuovo venuto da parte del gatto di casa. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
+1 #2 Perla 2018-06-09 11:08
Condivido il pensiero di Susi. Grazie Niki, per il bel articolo e anche per la scelta della foto c36
 
 
Susi
+1 #1 Susi 2018-06-08 21:40
Penso anch'io che un gatto possa soffrire parecchio per la perdità di un suo compagno, anche se spesso si notano solo piccoli segni di un malessere.
Grazie per questo articolo c07