^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Gatti e cibo: la masticazione

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

I gatti non masticano il cibo come noi. La funzione naturale dei loro denti è di servire per uccidere la preda e ridurla in pezzi piccoli da poter essere inghiottiti. I grandi denti canini ('zanne') vengono usati per uccidere la preda con un morso al collo. I due denti opposti, della mandibola superiore e inferiore, penetrano in una delle articolazioni tra le vertebre del collo della vittima e recidono il midollo spinale. I denti premolari e molari vengono usati per sezionare la preda in piccoli bocconi.

Particolarmente importanti sono i denti più grandi (carnassiali) che esercitano un'azione simile alle forbici quando le mandibole si chiudono. I piccoli denti incisivi sulla parte anteriore della mandibola possono essere usati per staccare la carne dalle ossa e anche per portare una preda o i gattini (tutti i denti, ma specialmente i cabine, vengono usati per l'attacco e la difesa). I gatti che si cibano di alimenti in scatola o cucinati in casa, o di carne cruda già tagliata a pezzettini, non hanno affatto bisogno di usare i denti.

In conseguenza della mancanza di usura sui denti, il tartaro vi si accumula dando inizio ad una malattia dei denti che può portare all'allentamento, alla caduta o alla necessità di estrarli. Molti gatti anziani che hanno perso tutti i denti mangiano tuttavia normalmente e restano in buona salute se si somministra loro cibo tenero o precotto. La presenza dei denti non è quindi essenziale e la digestione procede normalmente con o senza denti, anche se, naturalmente un gatto senza denti non è nelle migliori condizioni per difendersi.

È evidente che la soluzione migliore è impedire che il gatto perda i denti. Si può ottenere questo risultato dandogli da mangiare grossi pezzi di carne intera da dilaniare con i denti o cibi asciutti, oppure dandogli grossi biscotti duri o un anello da masticare (reperibili in diverse forme nei negozi specializzati). Tutti questi sistemi costringeranno il gatto ad usare i denti e sarà minore l'incidenza di malattie dentali in seguito. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2018-02-28 09:14
Interessante l'articolo e molto bella la foto c09
 
 
Susi
0 #1 Susi 2018-02-26 22:52
grazie per questo articlo che interessa sicuramente tutti che condividono la vita con dei mici. bellissima anche la foto, che vale anche per la foto di dakota (commovente c07 )