^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 94 visitatori e nessun utente online

George e Loki, nuove star del web

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ogni giorno milioni di foto di gatti fanno capolino sul web, tributando un successo straordinario – forse eccessivo – ai felini domestici. I video con protagonisti i gatti sono tra i più visti su YouTube e le altre piattaforme di condivisione, mentre le gallery miciose sono le più commentate e con il maggior numero di Like dei vari social network. Lo scienziato britannico Tim Berners-Lee, papà del web e di alcuni dei protocolli di comunicazione tutt'oggi utilizzati, ha dichiarato che i felini domestici sono uno degli aspetti più sorprendenti di questo quarto di secolo del web.

“Mai avrei potuto immaginare – ha, infatti, affermato Tim Berners-Lee - che sul web ci sarebbero stati così tanti gatti”. Ma, si sa, i gatti riscuotono successo su tutti i fronti e non solo sul web. Il perchè di tutta questa fama, per alcuni scienziati britannici e statunitensi, è da ricercare nella biologia. I gatti, infatti, hanno espressioni e tratti del muso che ricordano da vicino quelle dei neonati: gli occhi grandi e molto espressivi, in particolare, sembrano ricordare quelli dei bambini e permetterebbero ai gatti di solleticare l'istinto materno e protettivo delle persone.

A questo aspetto biologico va ad aggiungersi un aspetto prettamente sociologico: i padroni dei gatti sono solitamente molto fieri dei loro animali domestici ma non hanno molti luoghi dove mostrarli. Niente passeggiate serali, niente dog park, niente uscite in spiaggia: l'unico luogo in cui metterli in mostra sono le pagine del web e dei social network.

Sono moltissimi, come ormai ben sappiamo, i mici che spopolano su Internet, oggi ho scelto di parlarvi di due simpaticissimi gatti con delle caratteristiche veramente particolari:

- il primo si chiama George, ama stare ritto sulle zampe, mangiare vicino al tavolo e tenere sott'occhio i bambini mentre giocano. Non è semplicemente in posa, George ama stare in piedi proprio come gli umani. Il felino è entrato nel mondo delle star da quando Egzo, un utente di Reddit, ha pubblicato l'immagine della sua mascotte in piedi e in poche ore la foto è stata condivisa da numerosi utenti, così il padrone ha creato un profilo Instagram per il suo simpatico micio e attualmente i 'seguaci' sono oltre 45mila. “Lui è il gatto più dolce che abbia mai conosciuto”, ha scritto lo stesso Egzo in un commento. “Davvero bizzarro, ma dolce”. E lui, in queste foto, è sempre su due zampe, dritto, come un piccolo essere umano, ma molto peloso e molto tenero. George possiede un profilo su parecchi altri socials groups (Facebook, Tumblr, Twitter, Vine e YouTube) e, ovviamente, un sito ufficiale tutto per sé.

- L'altro felino salito prepotentemente alla ribalta possiede piccoli dentini aguzzi e sporgenti. Loki, il gatto-vampiro, ha oltre 44mila follower sul suo profilo Instagram, possiede una pagina Facebook e un profilo ufficiale su Twitter. I fan, grandi e piccini, attendono con impazienza di vedere le nuove immagini e videoclip che lo hanno reso famoso in rete. Ad attrarre schiere di curiosi sono le sue sembianze 'draculesche' associate ad occhietti angelici. La sua padrona gioca con lui e lo immortala in video che esaltano un look decisamente spettrale. (Foto: Instagram)

Accedi o registrati per poter commentare.