^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

La signora Sharon Stirling, originaria di Kilmarnock, in Scozia, quasi non ci poteva credere: dopo 9 giorni di assenza, è finalmente riuscita a ritrovare il suo gatto Jacob. Suo padre Alex lo ha scovato nello scomparto motore della sua automobile che aveva prestato alla figlia qualche giorno prima. Jacob era rimasto intrappolato dietro la griglia e ha così percorso 130 chilometri attraverso la Scozia. Se è sopravvissuto, è certamente grazie alle poche gocce di pioggia che lo hanno raggiunto nel suo angusto nascondiglio.

Dato che viviamo in una quotidianità sempre più frenetica, potremmo non avere il tempo o l'opportunità di verificare ogni volta che prendiamo l'auto se qualche bestiola si sia o meno rifugiata nel cofano motore. Dobbiamo perciò far buon uso della saggezza della vecchia massima, e cioè che prevenire sia meglio che curare, acquistando, in un negozio per animali, uno spray repellente, uno di quelli che si possono usare anche in casa per evitare al gatto di rifarsi le unghie sulla carta da parati o sul divano. Spruzziamo con cura il liquido vaporizzato su tutte le possibili vie di accesso al vano motore rendendo così mal digesto il luogo all'animale che, speriamo, andrà a cercarsi un rifugio un po' meno pericoloso. (Foto: Dukas)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2018-08-22 22:41
Storia incredibile! Poverino, non si può davvero mai essere abbastanza prudente con dei pericoli simili *scioccato
Per il bianco e nero, lo sapete, sono in linea con Perla, sono tutti speciali c07
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2018-08-20 21:48
La foto è meravigliosa... .d'altronde è un bianco e nero c36