^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Un cucciolo di orso gravemente ustionato a causa di un incendio boschivo viene curato all'interno di un rifugio per animali in Colorado (Stati Uniti). Come reso noto dall'amministrazione del parco del Colorado, il piccolo, allontanatosi dalla madre durante la catastrofe, si aggirava da solo nella foresta. Alcuni ranger hanno trovato l'animale, lo hanno addormentato con una freccia anestetica e lo hanno portato al sicuro. La sua vita ormai non è più in pericolo.

Per non compromettere il reinserimento dell'orso nel suo habitat naturale, gli operatori del parco cercano di mantenersi il più possibile a distanza, curandolo con antibiotici, medicazioni e antidolorifici. Generalmente il periodo degli amori dell'orso bruno inizia con l’approssimarsi dell’estate, unico momento dell’anno in cui è possibile osservare due esemplari adulti interagire. La gestazione dura tra i sette e gli otto mesi e al termine la femmina dà alla luce da uno a quattro cucciolotti.

Al momento della nascita quest’ultimi sono completamente privi di pelo e pesano circa cinque kg. La relazione mamma-figlio è piuttosto intensa e duratura, si calcola infatti che mediamente un orsetto comincerà una vita autonoma solo all’età di tre anni. L’orso bruno preferisce trascorrere la sua esistenza in modo totalmente solitario ed autonomo, è molto raro osservare infatti due esemplari assieme se non quando questi sono cuccioli o in fase di svezzamento. (Foto: Keystone)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
+1 #2 Perla 2018-07-12 07:50
Povero tesorino c11
 
 
Susi
0 #1 Susi 2018-07-08 19:33
Fortuna nella sfortuna per questo adorabile orsetto c07