^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Una normalissima giornata a passeggio per New York poteva trasformarsi in una tragedia per la piccola Dakota e la sua proprietaria. La cagnolina stava giocherellando in un parco di Brooklyn quando il guinzaglio è sfuggito di mano e per lo spavento è scappata nella fermata della metropolitana York Street. Correndo ha attraversato la pensilina ed è caduta sui binari. Immediatamente è scattato l’allarme e la polizia ha dato l'obbligo di fermare tutti i treni, ma di Dakota nessuna traccia.

Uno degli operatori del servizio metropolitano ha deciso di andare a cercarla lungo i bui cunicoli e dopo un'ora di ricerche l'ha trovata. Era impaurita e tremante, con il muso sporco di sangue, ma viva. Immensa la gioia della proprietaria che con un lungo post su Facebook ha voluto ringraziare la polizia di New York e gli addetti della ferrovia sotterranea per il lavoro svolto: «Siete i miei eroi - ha scritto - vi sono infinitamente grata.» 

Fonte e foto

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2018-02-28 09:12
Si, davvero complimenti per il coraggio di fermare tutti i treni! Dakota, cagnolina sfortunata e fortunata lo stesso giorno! c04
 
 
Susi
0 #1 Susi 2018-02-26 22:48
un vero miracolo, e tanto gi?u di cappello per aver addirittura fermato i treni, anche per me questo operatore ha fatto un gesto eroico c09