^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Una femmina di orso kermode raccoglie i frutti di un albero nella Great Bear Rainforest della British Columbia, in Canada. Negli anni in cui i salmoni scarseggiano, gli orsi fanno riscorso da altri cibi come bacche, radici e molluschi. L'orso kermode (Ursus americanus kermodei) non è né un albino né un orso polare ma una sottospecie di orso nero americano che vive quasi escusivamente nella Great Bear Rainforest. Questa regione, grande una volta e mezza la Svizzera, racchiude un mosaico di fiordi ammantati dalla nebbia, isole ricche di foreste e vette coperte dai ghiacciai.

È un posto strano, misterioso e selvaggio: qui i cervi nuotano, i lupi pescano e gli orsi neri hanno il mantello bianco. Infatti, un decimo circa della popolazione esistente di orso kermode è composta da esemplari dalla pelliccia bianca o color crema. Questa colorazione è dovuta a un allele recessivo molto comune nella popolazione. Proprio a causa del loro aspetto che ricorda un fantasma, questo orso gioca un ruolo importante nella mitologia delle locali popolazioni native, e per questo è anche chiamato «orso spirito».

È probabile che la sopravvivenza dell'orso spirito, che conta su una popolazione che va dai 400 ai 1.000 individui circa, sia stata assicurata dalle tradizioni delle popolazioni indigene, che non hanno mai cacciato l'animale e non ne hanno mai segnalato la presenza ai cacciatori di pellicce. Per il momento l'orso kermode è comunque al sicuro: nella provincia canadese della British Columbia, sparare a uno di questi animali è un reato punibile con una pena di 100.000 dollari canadesi. Oltre agli orsi kermode nella foresta vivono lupi, aquile di mare e orsi grizzly. (Foto: Telegraph)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #1 Perla 2017-04-17 11:43
Pensavo fosse un orso albino e invece no......un orso di cui non avevo mai sentito parlare. Grazie Niki c36