^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 73 visitatori e nessun utente online

Campagna shock contro l'abbandono

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In Francia si stima che vengono abbandonati ogni anno 100.000 animali domestici (60.000 durante i tre mesi estivi). La fondazione «30 millions d'amis» (30 milioni di amici) ha lanciato un video molto emozionante contro l'abbandono estivo dei quattro zampe. È di così forte impatto che sta facendo molto discutere: un cane, anche se viene abbandonato, non tradisce mai il suo padrone. I nostri amici pelosi sono sempre con noi in ogni momento della nostra vita e non ci abbandonano mai, perchè dovremmo farlo noi?

A volte si cede all’entusiasmo di un momento, oppure si decide di fare un dono speciale per il compleanno o una festività, ed ecco arrivare in casa un animale. Presto, però, ci si rende conto che oltre a dare tantissimo, quel piccolo essere chiede attenzioni, cure, tempo. Allora può accadere che, con la stessa facilità con cui è stato accolto, il cane o il gatto venga messo alla porta e abbandonato.

Le punte massime di animali abbandonati si registrano nel periodo estivo (25-30%), quando la partenza per le vacanze pone il problema della presenza di un quattro zampe. Una delle soluzioni per chi predilige le vacanze al mare è sicuramente andare a prendere il sole in una spiaggia per cani, con determinate e specifiche strutture dedicate a loro. Poi ci sono sempre più alberghi che tollerano la presenza degli animali domestici all’interno delle loro strutture.

Ci sono anche molti giovani che si offrono di accudire un animale domestico per brevi periodi durante l’estate. Inoltre si può ricorrere al buon vecchio metodo di lasciare in custodia i propri animali a vicini o parenti mentre noi siamo assenti. E ricordiamoci che esistono anche le pensioni per animali. Vivere con un quattro zampe può insegnare molto: in poco tempo riesce a donarci tutto l’affetto possibile ed immaginabile. Non abbandoniamo il nostro migliore amico, lui non lo farebbe mai!

Fondation 30 Millions d'Amis

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #1 Perla 2016-07-04 15:02
Non apro il video....mi fa soffrire già il testo. Grazie comunque per far partecipe della campagna la tua pagina Niki c36