^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo cucciolo di formichiere è stato trovato nel giardino di una famiglia australiana le cui galline, senza alcun motivo, l'hanno pesantemente importunato. Il piccolo mammifero si sta attualmente riprendendo dagli attacchi selvaggi presso il Taronga Zoo. Privo di denti, il formichiere presenta un lungo muso conico a forma di proboscide e una lingua lunga mezzo metro, molto affulosata e appiccicosa capace di entrare e uscire come un martello pneumatico da un formicaio anche 150 volte in un minuto.

In questo modo riesce a ingurgitare circa 30 mila insetti al giorno, grazie anche al suo olfatto, 40 volte superiore al nostro con cui individua i formicai. È un animale solitario, a parte ovviamente il periodo dell'accoppiamento. La femmina partorisce un cucciolo all'anno. Cibandosi soltanto di insetti non è un animale aggressivo, ma se minacciato difende se stesso e prole assumendo una posizione pseudoeretta e sferrando colpi coi lunghi artigli. Dormendo si ripara e protegge con la foltissima coda. (Foto: Keystone)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2016-05-05 22:06
Poverino, spero che supererà bene la disavventura con le galline. Un animaletto curioso del quale sapevo ben poco! Grazie Niki.
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2016-05-01 15:17
Quanta tenerezza! c51