^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 107 visitatori e nessun utente online

Per quale ragione i lupi ululano?

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

I lupi ululano per vari obiettivi dimostrati: i singoli membri di un branco usano questa emissione sonora per riunirsi dopo un inseguimento di una preda in una grossa area oppure durante spostamenti all’interno di una fitta foresta. I lupi ululano in branco anche quando avvertono l’avvicinarsi di gruppi estranei al loro territorio, al fine di scoraggiare potenziali invasori e dissuaderli dallo sconfinamento. Questo soprattutto quando difendono delle prede oppure la cucciolata nella tana.

Alcuni ricercatori affermano che i lupi ululano anche per semplice gioco, durante scaramucce, lotte e reciproci inseguimenti. I lupi, però, ululano anche quando il partner si allontana. Gli ululati più prolungati sono invece un modo per mantenere il contatto con il partner anche a grande distanza. In certe condizioni i loro ululati possono essere sentiti entro un territorio di 130 chilometri quadrati.

Quando ululano insieme i lupi si armonizzano su una nota sola, dando così l'illusione di essere un gruppo più grande di quello che è in realtà. Le vocalizzazioni più intense si possono sentire anche quando ad allontanarsi è un membro del branco di alto rango: non solo romanticismo, dunque, ma anche rispetto delle gerarchie. Quindi, in generale, è stato dimostrato che l’ululato ha un valore solo di natura sociale che serve a mantenere e ribadire la coesione del gruppo in situazioni sia ludiche, sia attive, sia di stress.

I lupi sono molto sensibili a ululati provenienti dall’esterno e questo viene usato a scopi scientifici. Per rinvenire la presenza della specie su un area non è possibile contare sull’osservazione diretta, visto il carattere molto elusivo che la contraddistingue. Quindi si ricorre alle risposte vocali che il lupo manifesta quando è stimolato da ululati di natura artificiale; questa tecnica si chiama proprio 'wolf-howling'.

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Nikiezorro
0 #4 Nikiezorro 2016-03-14 12:04
Perché la forza del branco è il lupo e la forza del lupo è il branco.

(Rudyard Kipling)
 
 
Lupo_Grigio
0 #3 Lupo_Grigio 2016-03-13 11:28
Il mio cane ulula sempre in risposta a suoni particolari come quelli di sirene o campane *ridere . Nessun disagio, ma la voglia di partecipare rispondendo ad uno stimolo sonoro con risultati spesso esilaranti *lingua

Ottimo articolo!
 
 
Susi
0 #2 Susi 2016-03-11 18:30
Anch'io ho letto con molto interesse quest'articolo. Forse in qualche specifica situazione i nostri cani risentono di esprimersi così. Qui succede con la Grizzly che ulula quando torno a casa.....certo non proprio da Lupo, ma molto simile c07
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2016-03-09 14:10
Molto interessante!
Ho in mente un'episodio molto emozionante che ho vissuto con la nostra Carlotta la prima volta che siamo tornati in Abruzzo dopo la sua adozione. Quando si è incontrata con il branco di cani con cui viveva prima di venire a stare con noi, si sono salutati scodinzolando e....si sono messi tutti quanti ad ululare, Carlotta inclusa. Mi sono venute le lacrime agli occhi...e anche ora.