^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 109 visitatori e nessun utente online

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questi due gufi sembrano annoiarsi a morte nel loro nido in Népal. Animale sedentario e molto territoriale, il gufo reale lascia il suo territorio per migrare in zone più calde quando il freddo si fa troppo intenso e quindi si riducono le risorse di cibo. È un uccello molto timido e rifugge la presenza umana e in genere si muove di notte, per questa ragione è molto difficile studiarlo in natura. Passa la maggior parte della giornata appollaiato sugli alberi, inattivo, a guardarsi intorno. Quando arriva la notte inizia la caccia alla ricerca di cibo.

Il gufo reale è un rapace notturno esclusivamente carnivoro. Scruta il territorio da una postazione ottimale e appena avvista una preda plana su di essa in silenzio, grazie alle speciali penne che gli consentono di avere un volo silenzioso, tanto che le sue vittime non si accorgono di essere attaccate se non quando oramai è troppo tardi. Le prede sono catturate in terra o al volo e preferisce cacciare nei luoghi aperti piuttosto che nelle fitte foreste. Grazie alla perfetta visione notturna, all'udito finissimo e al volo silenzioso, sono i padroni assoluti del loro territorio. Se la battuta di caccia notturna non ha dato esito positivo, caccia anche di giorno. (Foto: Keystone)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
+3 #1 Perla 2015-11-23 09:34
Simpaticissima foto! c05