^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 69 visitatori e nessun utente online

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il grano illuminato dal sole al tramonto in un campo di Brandenburgo (Germania). Il bel tempo e le temperature più elevate della stagione estiva consentono al nostro organismo di vivere in condizioni di minore stress rispetto ad altri periodi dell’anno. Tuttavia, in condizioni particolari il clima estivo può diventare eccessivamente caldo e mettere in pericolo la salute. Il fenomeno noto con il nome di 'ondata di calore' si verifica quando si registrano livelli di umidità elevata, e le alte temperature permangono durante le ore notturne e per un periodo superiore alle 48 ore.

Per combattere in modo efficace gli effetti delle ondate di calore è importante conoscere i provvedimenti da adottare per proteggere la salute delle persone a rischio, e in particolar modo bambini e anziani. Vediamone insieme alcuni tra i più importanti:

1. Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata, utilizzando in caso contrario un cappello e occhiali da sole per proteggersi.

2. Indossare un abbigliamento adeguato e leggero.

3. Rinfrescare l’ambiente domestico e di lavoro non scendendo al di sotto dei 25°C soprattutto in caso di temperature esterne molto elevate.

4. Ridurre la temperature corporea bagnandosi ad esempio faccia e braccia con acqua fresca.

5. Ridurre il livello di attività fisica.

6. Bere con regolarità ed alimentarsi in maniera corretta, evitando bevande gassate o troppo fredde e ovviamente alcolici.

7. Prestare attenzione al surriscaldamento delle auto.

8. Conservare correttamente in un luogo fresco asciutto i farmaci.

9. Adottare precauzioni particolari se si è a rischio consultando il proprio medico.

10. Sorvegliare e prendersi cura delle persone più a rischio come bambini e anziani.

Per i prossimi giorni, i meteorologi prevedono un caldo clima estivo. E, sempre secondo gli esperti, nei prossimi anni in Europa le ondate di calore saranno sempre più frequenti. (Foto: Keystone)

Accedi o registrati per poter commentare.