^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il leoncino Malor cerca di attirare l’attenzione del Beagle Elmo. Malor vive allo zoo di Lünebach, in Germania. Come molti altri mammiferi sociali, i leoni esibiscono un ampio spettro di comportamenti che comunicano affetto. In natua, nei branchi di leoni a riposo è comune osservare femmine che si puliscono a vicenda il manto, cuccioli che giocano fra loro o cercando di coinvolgere gli adulti, e così via. All'interno di un branco lo sfregamento della testa e la leccata sono diffuse dimostrazioni di affetto.

La socializzazione tra leoni, a riposo, è osservabile attraverso una serie di comportamenti e movimenti espressivi molto sviluppati. In condizioni particolari, i leoni possono stabilire legami affettivi con individui di altre specie, incluso l'uomo. Un episodio particolarmente insolito - verificatosi in Kenya nel 2005 - coinvolse una leonessa che adottò alcuni piccoli di orice (una specie normalmente predata dai leoni), allevandoli e proteggendoli anche dagli attacchi dei propri simili. (Foto: Dpa)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
+1 #1 Perla 2015-04-28 13:01
Stupenda foto! c09