^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 82 visitatori e nessun utente online

La foto della settimana

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

È nei momenti di necessità che si aguzza l’ingegno e si trovano le soluzioni più impensabili ai problemi. Ne sa qualcosa il comune di Varese che, per riuscire a far quadrare i conti in un momento - economicamente parlando - non certo facile, ha deciso di adottare una capra. I giardinieri, per ripulire e tagliare l’erba delle aiuole e dei terreni pubblici, come noto, devono essere pagati e quindi sono un costo, mentre un animale no. Con questa soluzione, quindi, le autorità della cittadina lombarda sembrano essere riuscite a salvare, è proprio il caso di dirlo, capra e cavoli.

Unico dettaglio: mancano i locali dove alloggiare gli eventuali futuri operai a quattro zampe…

Accedi o registrati per poter commentare.