^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 188 visitatori e nessun utente online

Yosemite: sulle orme degli orsi con lo smartphone

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Yosemite è un'area naturale protetta che si trova tra le contee di Mariposa e Tuolumne nello Stato della California, sulla catena montuosa della Sierra Nevada. Ricco di straordinarie bellezze naturali, costellato di altissime rupi, cascate spettacolari, alberi giganti e torrenti, il parco è uno dei più frequentati degli Stati Uniti - attira ogni anno oltre 5 milioni di visitatori - e ospita anche una popolazione di circa 500 orsi. Turisti e appassionati potranno ora vedere su una mappa dove si trovano alcuni plantigradi dotati di collare Gps.

Le tracce degli animali non sono comunicate in tempo reale, sottolineano le autorità del parco, perché l'obiettivo dell'iniziativa non è incoraggiare inseguimenti di orsi. Lo scopo è quello di aumentare nei visitatori la consapevolezza che si trovano in un ambiente selvatico, invitandoli ad adottare comportamenti per mantenersi al sicuro. Ad esempio non lasciando all'aperto cibo e provviste, oppure guidando a bassa velocità per le strade del parco.

La mappa mostra infatti gli innumerevoli siti in cui si sono verificati incidenti d'auto con gli orsi. Troppo spesso alcuni orsi vengono colpiti e uccisi dagli automobilisti nelle tortuose strade del parco. Accedendo alla mappa online, sperano i ranger del parco, i visitatori saranno più consapevoli di dove possono trovarsi i plantigradi, per avvistarli e anche per tenersi a debita distanza. Il monitoraggio servirà invece alle autorità e ai ricercatori per conoscere meglio le abitudini degli orsi e proteggerli. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #1 Perla 2017-04-17 11:38
Fanno benissimo a non dare le informazioni in tempo reale!