^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 107 visitatori e nessun utente online

Stipulare un'assicurazione per Fido e Micio

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Una famiglia su tre in Svizzera possiede un cane o un gatto. La maggior parte degli animali domestici, tuttavia, non è assicurata contro incidenti e infortuni, anche se spesso i costi del veterinario raggiungono importi a quattro cifre. Alcuni semplici esempi della vita quotidiana mostrano che le spese di cura dal veterinario sono piuttosto onerose: se il cane o il gatto si rompe una zampa le cure possono arrivare a costare 2700 franchi, le cure per ferite interne dopo aver ingerito un corpo estraneo a 2500 franchi.

Anche morsi di altri animali, ferite dopo lo scontro con un’auto e ferite da pezzi di vetro o chiodi possono venire a costare non poco. L’assicurazione animali protegge i proprietari di cani e di gatti da spese ingenti nel caso in cui l’animale si ammali o gli succeda un incidente.

INCIDENTE, MALATTIA, OMEOPATIA

Le assicurazioni offrono diversi prodotti tra cui i proprietari possono scegliere, che in genere comprendono le prestazioni descritte qui di seguito.

- Cure veterinarie

- Interventi chirurgici

- Cure farmaceutiche, spese correlate e medicinali prescritti

- Esami radiologici

- Cure di fisioterapia, omeopatia, agopuntura e osteopatia

- Ricoveri in studi oppure ospedali veterinari e in parte costi di sostentamento

- Trasporto d’emergenza con un'ambulanza per animali

- Soppressione

Alcune assicurazioni si assumono in parte e in maniera proporzionale i costi di misure preventive, come ad esempio vaccini e prestazioni, protezione giuridica e assicurazione viaggi per il proprio animale.

COSA TENERE CONTO NELLA SCELTA DELL'ASSICURAZIONE

Rischi – Che cosa copre un’assicurazione animali? Conviene leggere anche i documenti scritti in piccolo perché non tutte le assicurazioni animali offrono la stessa copertura.

Iscrizione – Si consiglia di assicurare l’animale presto. Molte assicurazioni non accettano più animali dopo i 7 anni di età.

Capitale assicurativo – Controlliamo il capitale assicurativo. Spese superiori ai 5’000 franchi sono piuttosto rare. Di conseguenza, una copertura superiore a questo importo non ha molto senso.

Franchigia – Prima di scegliere se si vuole o meno una franchigia e di quanto è bene riflettere, dato che questo si ripercuote sui premi. Più alta è la franchigia, più bassi risultano i premi assicurativi.

Più di un animale – Se desideriamo assicurare più di un animale, conviene farlo presso la stessa assicurazione. Spesso vengono concessi sconti.

Al momento di scegliere un’assicurazione consideriamo il rapporto costi e utilità. Se possediamo già da tempo un animale, sapremo valutare quali sono i costi che dovremo sostenere. Se invece non abbiamo ancora avuto esperienze con animali, su Comparis troveremo utili consigli e informazioni. Teniamo inoltre presente che una buona assicurazione offre la possibilità di non dover sopprimere il proprio animale, se dopo una cura è nelle condizioni di continuare a vivere senza dolore. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2016-10-30 15:42
Qualche anno fa ho voluto assicurare i miei ma, ahimè, avevano già superato i 7 anni tutti e dunque.....niet!
Articolo decisamente interessante Niki c36
 
 
Susi
0 #1 Susi 2016-10-28 11:38
molto interessante, grazie Niki. Con quello che ho speso negli ultimi anni per cure veterinarie penso che qualcuno che prende un cucciolo dovrebbe prendere seriamente in considerazione una tale assicurazione.