^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 95 visitatori e nessun utente online

Sotto la Groenlandia un nuovo mondo

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Scoperto sotto lo strato di ghiaccio della Groenlandia settentrionale un 'nuovo mondo' sotterraneo congelato. Il ritrovamento e le prime immagini dell'incredibile paesaggio con picchi alti quanto grattacieli sono state pubblicate sulla rivista Nature Geoscience. Finora gli scienziati che studiavano la calotta glaciale della Groenlandia erano convinti della presenza di catene montuose sotto lo spesso strato di ghiacci.

Attraverso l'utilizzo di tecnologie radar all'avanguardia, gli scienziati del Lamont Doherty Earth Observatory della Columbia University statunitense, hanno ora concluso tuttavia che le formazioni sottomarine individuate sono composte di ghiaccio e non di roccia e sono state create dallo scioglimento e dal successivo ricongelamento dell'acqua nella parte inferiore dei blocchi di ghiaccio.

Come riporta lo studio, le strutture - alcune delle quali misurano fino ad un chilometro di spessore - coprono circa il 10% delle aree indagate del nord della Groenlandia. Circa una dozzina sono state trovate inoltre intorno al ghiacciaio Petermann nel nord-ovest dell'isola, noto già per avere "partorito" due anni fa un iceberg più grande dell'isola di Manhattan.

Gli scienziati, che erano già a conoscenza del processo ma finora non erano al corrente della creazione di tali formazioni complesse sottomarine, hanno detto che i risultati potrebbero approfondire la comprensione di come le lastre di ghiaccio della Groenlandia e dell'Antartide rispondono al cambiamento climatico.

Fonte

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2014-06-20 23:58
Hai ragione Susi! lingua
 
 
Susi
0 #1 Susi 2014-06-19 20:09
Molto interessante Niki, penso che la nostra terra nasconda ancora tante sorprese c48 .