^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Il Siberian Husky: energico e gentile

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Quando i primi esploratori americani rientravano in patria, raccontando le loro avventure chiamavano gli esquimesi Husky, cioè uomini vigorosi. Questo appellativo restò legato anche ai loro cani, così importanti nella vita tra i ghiacci, che per sempre furono detti Siberian Husky. Non occorre dire che il Siberian Husky è un cane forte, vigoroso, resistente alle temperature sotto zero di 50-60 gradi, ma è anche un veloce corridore. Un tempo in Alaska andavano di moda le corse con slitte trainate da cani.

L'Husky si impose subito, facilitando le scommesse e provocando gran tifo. I suoi primati nelle corse erano dovuti non tanto alla sua robustezza e ai movimenti sciolti, quanto al suo moderato peso, aggirantesi sui 25 chili, che gli consentiva di toccare velocità molto apprezzabili. La popolarità del Siberian Husky non tardò, dall'Alaska, a giungere in America. Ne furono importati alcuni esemplari e, soprattutto in Canada, dove esisteva ed esiste una grande passione per le corse di cani e slitte, ottenne nuove vittorie, simpatie, notorietà, selezioni in allevamenti sempre più controllati.

Dalla testa bella e sottile, slanciato ed elegante, l'Husky ha la singolare caratteristica di avere talvolta un occhio azzurro ed uno marrone. È un cane di media taglia, robusto, vivace, simpatico, di movimento agile. Altezza del maschio: 53-60 cm, delle femmine 51-56 cm. Il peso del maschio oscilla tra i 21 e 27 kg, quello delle femmine tra i 16 e i 22,5. Gli occhi, bruni o blu chiaro, sono di espressione amichevole; orecchie attaccate alte, erette; coda da volpe arrotolata sul dorso. È fornito di sottopelo folto e lanuginoso e da un morbidissimo mantello esterno.

Sono ammessi tutti i colori, dal grigio lupo al grigio argentato, dal sabbia chiaro al nero con macchie bianche. Hanno una vena fortemente indipendente e per questo sono tra i cani più impegnativi da addestrare e da gestire in diverse situazioni. Il loro senso di indipendenza può essere abbastanza difficoltoso per le persone poco esperte, che farebbero meglio a scegliere una razza meno impegnativa, dal momento che per questi cani non vanno bene uomini con poco polso. Quelli adatti, invece, si godranno i propri Husky apprezzandone l'intenso desiderio di piacere, il carattere leale ed estroverso e la generale affabilità.

Per natura, questi cani preferiscono vivere in branchi; in casa richiedono e si aspettano attenzioni regolari. Essendo una razza predatrice, hanno difficoltà a convivere con i piccoli cani o con altri animali e diffidano degli estranei e dei bambini, anche se si affezionano a tutti i componenti della famiglia. Eccitabili ma di indole buona gli Husky sono cani delicati ed adorabili, si annoiano facilmente e non sopportano di essere lasciati soli. Il folto mantello, naturalmente, li protegge durante gli inverni più rigidi, ma può farli soffrire quando le temperature sono elevate.

Richiedono una toelettatura giornaliera e perderanno comunque pelo per tutta la casa. Sono dei compagni di jogging eccellenti finché non farà troppo caldo. Nella sua dieta non devono mancare i grassi, dato il dispendio di energie a cui viene sempre sottoposto, specie in inverno. È un cane che gradisce anche il pesce. Bisogna comunque anche ricordarsi che l'Husky è un cane con la passione per la slitta presente nel suo cuore e nella sua anima. È il cane 'lupoide' per eccellenza: il suo aspetto generale, lo sguardo profondo e i tratti del muso, riassumono bene tutta la nobiltà e fierezza del Lupo. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2018-03-24 19:16
Anche io sono una grande ammiratrice di questi bellissimi cani, ma trovo anch'io che chi adotta un Husky deve rendersi conto dei loro bisogni che descrivi molto bene in questo articolo.
c09
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2018-03-22 16:50
Sono cani meravigliosi ma penso che siano molto più felici in ambienti più freschi che da noi. Belli sono bellissimi c36