^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 53 visitatori e nessun utente online

L'inverno con Fido

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Sui marciapiedi si distribuisce sale per non scivolare, per noi umani molto importante per non causare cadute, per i cani invece il sale può diventare un vero problema. Infatti i polpastrelli inzuppati di sale e neve causano un forte bruciore e possono provocare dermatiti fulminanti. È perciò molto importante dopo ogni passeggiata risciacquare con acqua tiepida le zampe dei nostri amici a quattro zampe, importante anche asciugarle poi accuratamente anche fra le dita.

C'è anche la possibilità di applicare delle creme apposite prima di uscire per impedire che il sale attacchi la pelle, il risciacquo è comunque necessario. Infine asciugare bene. Un pericolo da non sottovalutare sono anche le pozze ghiacciate tante volte nascoste dal nevischio che vi si è sparso sopra. Fido passandoci sopra rompe le pozze e rischia di tagliarsi gravemente.

Le gite in alta montagna sono bellissime, bisogna però programmarle molto bene in anticipo. La luce solare, soprattutto i raggi ultravioletti, possono portare fino all’accecamento del cane, perciò è indispensabile parlarne prima col veterinario di fiducia, ci sono delle gocce oculari oppure addirittura degli occhiali appositi per il sole che proteggono gli occhi del cane.

Molto frequentemente i cani che portano mantelline vengono derisi, bisogna comunque pensare che i cani che vivono in casa dove tutto è riscaldato non sempre si sentono bene quando escono, anche loro possono avere freddo. Spesso ne soffrono i cani anziani oppure quelli con il pelo raso. Di regola se il cane può correre e giocare non ha freddo e non deve mettere la mantellina, se invece andiamo in città e ci fermiamo a guardare le vetrine e il nostro cagnolino deve stare fermo per terra ad aspettare rischia di ammalarsi, in questo caso una mantellina è sicuramente appropriata. (Foto: Pinterest)

Fonte

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2017-01-25 22:15
Condivido. Ottimi consigli davvero c28
 
 
Susi
0 #1 Susi 2017-01-25 12:24
Ottimi consigli, grazie Niki c09