^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

No all'abbandono degli animali!

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Con l’arrivo della bella stagione torna anche il terribile fenomeno dell’abbandono degli animali in vista delle ferie estive, una piaga enorme di difficile controllo e monitoraggio che non coinvolge solo tantissimi cani e gatti lasciati a bordo strada, ma che riguarda anche un numero sempre più considerevole di conigli, cavie e animali esotici. Tra l'altro, rispetto al passato, il fenomeno sembra aver perso la sua stagionalità: tutto l'anno è ormai da considerarsi a rischio, anche se l’estate continua a mantenere il suo ‘record’ di abbandoni, soprattutto in prossimità delle ferie.

Per contrastare questa crudeltà Enpa Italia ha dato il via ad una strutturata campagna antiabbandono promossa anche attraverso una petizione creata ad hoc su Firmiamo.it e lanciata in occasione delle “Giornate contro l’abbandono” del 4 e 5 luglio. Del resto molte iniziative dell'Enpa sono tese ad agevolare e promuovere i “viaggi a sei zampe” (www.vacanzebestiali.org).

"Da Nord a Sud, isole comprese sono un centinaio i banchetti che le Sezioni locali allestiranno sabato 4 e domenica 5 luglio per dire no all'abbandono di animali; un fenomeno che, nonostante i progressi compiuti negli ultimi anni, anche grazie alle nostre campagne di sensibilizzazione e alla crescita del numero di strutture 'animal friendly', continua a rappresentare per il nostro Paese una piaga inaccettabile" afferma Marco Bravi, responsabile comunicazione e sviluppo iniziative e presidente del Consiglio Nazionale Enpa.

"Proprio per questo - conclude Bravi - ci affianchiamo, ancora una volta, a Firmiamo.it per promuovere un’ambiziosa petizione, pensata ad hoc, contro l’abbandono e il conseguente fenomeno del randagismo di tutti i tipi di animali". Questo perché, si legge nella petizione, "l’abbandono degli animali è una vergogna che deve essere fermata, facciamoci sentire affinché tutto ciò non accada mai più”. 

Proprio per questo molte iniziative dell'Enpa sono tese ad agevolare e promuovere i “viaggi a sei zampe” (www.vacanzebestiali.org). - See more at: http://www.enpaitalia.it/it/7902/cnt/le-iniziative/randagismo-e-abbandoni-la-campagna-enpa-2015-parte.aspx#sthash.fDXCoHlV.dpuf

Fonte

Accedi o registrati per poter commentare.