^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Vallese: individuate cinque linci

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Cinque linci sono state identificate per la prima volta in Vallese, grazie agli apparecchi fotografici dissimulati lo scorso inverno lungo la sponda destra del Rodano. Si tratta di due maschi e di una femmina adulti già avvistati altrove in Svizzera, nonché di altri due adulti il cui sesso non è noto, indica il Cantone in un comunicato. La densità approssimativa di linci in Vallese è dunque di un esemplare ogni 100 km2 di habitat adatto al predatore, una densità inferiore a quella registrata in altre regioni di riferimento, eccettuata la Svizzera nord-orientale.

Fotografare le linci - rileva il comunicato - è importante perché ciò consente di identificare gli animali grazie alle specificità del loro pelame, proprie ad ogni individuo. I rilevamenti fotografici proseguiranno il prossimo inverno sulla sponda sinistra del Rodano, fra il Sempione e la valle di Nendaz.

Le linci frequentano soprattutto gli ambienti forestali non omogenei (con radure, canaloni, ecc.) e non troppo fitti, dove si trovano le prede di cui si nutrono. La lince caccia tipicamente all'agguato, percorrendo durante lo scatto per raggiungere la preda una distanza media di circa 5-20m.

Generalmente le linci - mammiferi carnivori appartenenti alla famiglia Felidae - aiutano a migliorare le condizioni del territorio eliminando gli individui deboli, malati, e vecchi. Occasionalmente possono attaccare animali domestici. Sono tolleranti nei confronti della presenza umana, purché sia possibile trovare prede a sufficienza per sfamare la popolazione.

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #1 Perla 2014-11-30 12:00
Che animale fantastico! c36
Speriamo che non arrivino i problemi e le tristi notizie....come con l'orso......