^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Afghanistan: avvistati rari cervi muschiati

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Per la prima volta in 60 anni, sono stati individuati in Afghanistan rarissimi cervi "con le zanne": un'equipe di ricerca della Wildlife Conservation Society (WCS) ha osservato nella parte nordorientale del Paese quattro esemplari di cervo muschiato Kashmir. Nel corso di un'analisi condotta nel 2008 e nel 2009, i ricercatori dell'associazione animalista hanno registrato cinque avvistamenti della specie: un esemplare maschio è stato osservato in tre occasioni diverse ed anche due femmine, di cui una con un cucciolo.

La notizia è stata accolta con grande interesse dagli esperti dato che la specie è considerata in pericolo di estinzione a causa della perdita di habitat e del continuo bracconaggio. "Tre decenni di guerra hanno devastato la provincia del Nuristan e la continua violenza ed instabilità politica hanno reso incontrollabile il mercato nero delle ghiandole odorifere di questi animali" - viene spiegato nell'analisi riportata anche da Live Science.

Ma non è unicamente il bracconaggio a fare paura. Lo sviluppo umano ha frammentato l'habitat del cervo muschiato: recenti indagini geologiche hanno dimostrato come abbia perso circa il 50% delle sue foreste montane dal 1970 ad oggi. Il cervo muschiato Kashmir è originario dell'Himalaya, nella regione pakistana del Kashmir e del nord dell'Afghanistan.

Solo i cervi maschi hanno le iconiche lunghe zanne che vengono usate durante la stagione degli amori per competere per le femmine. La carne dell'animale è considerata una prelibatezza locale, ma la specie è principalmente cacciata per le sue ghiandole odorifere che raggiungono il prezzo sul mercato nero di circa 37.000 euro al Kg - secondo l'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. (Foto: Wiki)

Fonte

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #2 Perla 2014-11-15 10:09
Anche per me questo tipo di cervo è "nuovo". Bellissimo tra l'altro! c07
 
 
Susi
0 #1 Susi 2014-11-13 22:34
Molto interessante, non ho mai pensato esistessero questi cervi c07
Dovrebbero poter usare le loro "armi" contro i bracconieri *arrabbiato