^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Parco d'Abruzzo: nati i nuovi lupacchiotti

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Era un evento atteso e nei giorni scorsi si è avuta la conferma: sono nati almeno quattro cuccioli di lupo nell'Area Faunistica di Civitella Alfedena (L’Aquila). Sia i cuccioli che la mamma Dacia (un omaggio alla scrittrice Dacia Maraini che raccolse la lupa in difficoltà, all’incirca quattro anni fa, all’interno del Parco) godono di ottima salute e gli altri componenti del branco, il padre e due fratelli nati l'anno scorso, curano amorevolmente la nuova cucciolata, tipico del comportamento gregario della specie.

Non è facile scorgerli, tanto che il numero dei piccoli esemplari di lupo appenninico venuti alla luce potrebbe essere sottostimato, ma è certo che il lieto evento, atteso nei giorni scorsi, si è verificato senza problemi.

Attualmente nell'Area Faunistica sono ospitati complessivamente otto esemplari, originati da una coppia di animali, che sono stati recuperati sul territorio in grave difficoltà, curati e ospitati nel recinto in condizioni di semi libertà per scopi di sensibilizzazione e di conservazione, non essendo possibile una loro reintroduzione in natura.

I lupi di Civitella nei prossimi mesi saranno identificati, controllati dal punto di vista sanitario e, qualora arriveranno richieste da strutture autorizzate, essendo ospitati in un ambiente limitato, nel rispetto della normativa di protezione, potranno essere trasferiti, fungendo da ambasciatori in Italia per la conservazione di questo magnifico animale.

Fonte

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2014-07-26 18:57
Queste notizie mi riempiano di gioia ma anche di tristezza, perchè in tanti luoghi la gente e i lupi/orsi riescono a convivere, in Svizzera no???? timido
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2014-07-22 14:03
Ottima notizia!
Spero rimangano a vivere nel parco naturale e non siano spostati...né si spostino loro!