^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

ALTRI ANIMALI

Il Rhodesian Ridgeback: agile e coraggioso

È stato selezionato dai Boeri alla fine dell'Ottocento, ma il suo standard ufficiale è del 1922, stilato in Rhodesia, oggi Zimbabwe. Definito 'cane da safari' perché, in piccoli gruppi, veniva utilizzato per la caccia al leone e al puma. Nel nome vi è la spiegazione della sua più originale caratteristica: 'ridge' in inglese significa cresta, e 'back' significa dietro: sulla sua schiena, difatti, corre una lunga cresta di pelo, affusolata e simmetrica. Esiste una leggenda per la quale la cresta sul dorso sarebbe la zampata di un leone.

Lo Smergo maggiore

Lo Smergo maggiore (Mergus merganser) è un'anatra di grosse dimensioni, distribuita in tutta l'Europa, l'Asia settentrionale e l'America del Nord. È più comune in laghi e fiumi. Maschi e femmine sono facilmente distinguibili, dal momento che lo smergo maschio ha la testa verde scura, mentre la testa della femmina è bruno-rossastra. Lo Smergo maggiore è lungo 70 cm e l'apertura alare è di 78–94 cm, presenta una forma piuttosto slanciata e il suo profilo sull'acqua risulta essere basso.

L'agilità sorprendente dell'orca

I tuffi, i salti e gli spettacolari movimenti di coda delle orche non sembrano legati al nuoto o agli spostamenti. Per tentare di capirne il significato, i ricercatori li hanno catalogati in base alle circostanze in cui li hanno osservati. Le orche adottano spesso atteggiamenti di osservazione. Risalendo in superficie, alzano per qualche istante il capo fuori dall'acqua o si rizzano verticalmente, emergendo talvolta fino al livello delle pinne pettorali, come per effettuare un giro di orizzonte sullo spazio circostante.

Il vombato comune

Il vombato comune (Vombatus ursinus), noto anche come vombato dal pelo ruvido, è un marsupiale che vive nelle regioni più fredde e più umide dell'Australia meridionale e orientale, ma vive anche nelle regioni montuose, spingendosi verso nord fino al Queensland meridionale; malgrado sia molto diffuso, nel Victoria occidentale e nell'Australia Meridionale si sta facendo raro. Questo grande e paffuto mammifero, possiede un corpo è tozzo e pesante; gli arti corti e robusti sono dotati di forti unghioni.

Fido: come combattere artrosi e senilità

Gli animali e i cani invecchiano come l'uomo, ma esistono strategie per controllare disturbi come l'artrosi e la neurodegenerazione. Per alcune specie, infatti, anche i disturbi sono simili a quelli dell'uomo con l'avanzare dell'età. Il cane in particolare con il passare degli anni può andare incontro alle stesse patologie degli esseri umani. Ad affliggere Fido possono essere infatti disfunzioni cognitive e artrosi, malattie che hanno ricadute anche sul padrone spesso inerme di fronte alla sofferenza dell'amico a quattro zampe.